martedì 29 novembre 2016

Alla scoperta degli animali che "vivono" le Alpi

Dopo il rinvio forzato causato dall'alluvione che ha duramente colpito il pinerolese, l' Associazione Culturale "Vivere le Alpi" per il suo III anniversario invita nuovamente tutti a scoprire gli animali che "vivono" le Alpi con un pomeriggio culturale ospitato dai locali dell' ANP - Civico Museo di Scienze Naturali Mario Strani in cui interverranno numerose associazioni ed istituzioni impegnate nella tutela della fauna alpina selvatica e non.

Sabato 17 dicembre 2016, presso il Museo di Scienze Naturali di Pinerolo
 
Scopriremo insieme l'attività de Il Rifugio degli Asinelli ONLUS di Sala Biellese, del C.A.N.C. - Centro Animali Non Convenzionali di Torino e l'impegno dell'associazione L'arte nell'essere lupo e del Parco Alpi Cozie nelle nostre valli.
Sarà possibile visitare l' ANP - Civico Museo di Scienze Naturali Mario Strani e la mostra di fotografia naturalistica curata da Giuseppe Martini e Lorenzo Argento.
Verranno inoltre consegnati al C.A.N.C. - Centro Animali Non Convenzionali di Torino gli oltre 50 kg di alimenti e materiali dall'Associazione negli ultimi mesi.
Nell'ambito della manifestazione verranno inoltre premiati i vincitori di Scatta il Forte, il concorso fotografico organizzato insieme all'Associazione Culturale La Valaddo per la promozione delle opere fortificate alpine.
Al termine del pomeriggio un rinfresco aperto a tutti i partecipanti per augurare a tutti voi buone feste!


lunedì 28 novembre 2016

Fotografia, Psicologia e Droni

L'ultima lezione del corso di fotografia patrocinato dall'Associazione Vivere le Alpi è aperta a tutti ed è costituita da una serata culturale, durante la quale l’Avv.Luca Grande approfondirà il tema della legislazione vigente riguardante l’uso dei droni per riprese fotografiche 
e la Dott.ssa Valentina Bolla (Psicologa e Psicoterapeuta) terrà un intervento dal titolo “Il racconto della nostra storia personale e familiare attraverso la fotografia”. 
La serata si terrà venerdì 2 dicembre alle 21.00 presso la sede dell'Associazione Vivere le Alpi, a Pinerolo in via Clemente Lequio 24.
 
L'ingresso è gratuito, ma limitato a 20 persone: è quindi necessario mandare una mail di prenotazione a viverelealpi@gmail.com

giovedì 24 novembre 2016

Terzo Anniversario di Vivere le Alpi - 26/11/2016 e Vincitori Scatta il Forte 3

Il 26 di novembre, ore 14,30, si terrà, presso la prestigiosa cornice di Villa Prever (Viale della Rimembranza n. 65), sede del Museo di Scienze Naturali di Pinerolo, il Terzo Anniversario di Vivere le Alpi.

Mentre l’anno scorso il tema portante erano le fortificazioni e lo Chaberton, quest’anno viriamo decisamente su tutti coloro i quali, oltre a noi, “vivono le Alpi”: e quindi, ecco un evento che vedrà protagonisti i nostri amici animali, con una esposizione fotografica faunistica curata da Giuseppe Martini e Lorenzo Argento, il nostro più giovane e talentuoso associato, con l’intervento degli amici del CANC, Centro Animali non Convenzionali, del Rifugio degli Asinelli di Sala Biellese e con le splendide proiezioni dei lupi che sono tornati a popolare le nostre montagne curate dall’Associazione “L’Arte dell’essere lupo”, che verranno accompagnate dalle parole di un amico storico di Vivere le Alpi, Bruno Usseglio, che interverrà in rappresentanza dell’Ente Parco Alpi Cozie.

Siamo lieti di avere così tanti importanti realtà al nostro Anniversario e in tale sede, oltre ai vari interventi, saranno presenti i vari banchetti dei vari soggetti coinvolti (cui doneremo tutto il materiale raccolto come elencato nella precedente comunicazione). Inoltre, sarà possibile effettuare le visite guidate al Museo di Scienze Naturali e al termine dell’evento vi sarà un piccolo rinfresco.

Ciò, oltre alla possibilità di tesserarsi a Vivere le Alpi e anche a tal proposito comunichiamo che abbiamo ritenuto di mantenere ferme le quote di tesseramento: 5,00 € per i rinnovi e 6,00 € per i nuovi tesseramenti.

Infine…come anticipato già un anno fa, il 26 novembre, durante il pomeriggio culturale, si terranno le premiazioni del concorso Scatta il Forte, che ufficializziamo di seguito: vince, replicando il successo della prima edizione Luigi Avondo, che si aggiudica il pernottamento per due persone nel B&B di charme ad Oulx con la fotografia “Forte di Fenestrelle”, risultata la più votata dal pubblico. Secondo posto per Federico Milesi che vince l’aperitivo di benvenuto e la cena presso l’Agriturismo Costa Lourens di Torre Pellice con il suo scatto “Exilles, il gigante nella nebbia”, mentre sul terzo gradino del podio, ad aggiudicarsi un buono spesa di € 50 presso “Fotografica Gariglio” di Perosa Argentina, sale Enrico Durando con “Le caserme del Gran Serin”.
Quarto Claudio Bonifazio, campione uscente, con lo scatto “Chaberton, dominio sulla val Thuras” e quinto Walter Riccio con “Caserma Malamot, la dove osano le aquile”, entrambi ad aggiudicarsi una creazione artistica dell’artista Roberta Amprino e una stampa fotografica di un’opera di Giuseppe Martini.
Inoltre, una giuria tecnica ha ritenuto, come già anticipato, di assegnare anche un premio ulteriore, consistente in un’opera artistica messa a disposizione dall’artista Mery Rigo e da un’opera fotografica concessa da Giuseppe Martini e tale premio lo potrà ritirare Michele Francesco Barale, con la sua fotografia “Mare-il confine è orizzontale – Batteria dello Chaberton”. Le motivazioni verranno spiegate direttamente all’anniversario dai membri della giuria tecnica che premieranno direttamente il vincitore.

Tutte le fotografie, in particolare quelle vincitrici, saranno proiettate durante la premiazione, quando verrà elencata anche la classifica definitiva e ringrazieremo una volta di più tutti i partecipanti e gli sponsor. Complimenti, infatti, a tutti i fotografi, che con le loro opere hanno valorizzato il patrimonio fortificato presente sulle nostre montagne.

Vi aspettiamo numerosi per il nostro compleanno, per cercare di offrirvi ancora una volta un modo speciale per “Vivere le Alpi”.
Luca Grande - Presidente di Vivere le Alpi